• Laura Marino

7 professionisti per il tuo brand: chi sono, cosa fanno e perchè preferire un esperto al fai-da-te

Esaminiamo le principali figure professionali che lavorano in una Web Agency, o all'interno di un'azienda, a tutte le attività per la crescita e il consolidamento di un brand: dalla creazione di una strategia al design di siti, creazione di contenuti ottimizzati, ideazione materiali di comunicazione, passando dalla strategia pubblicitaria fino alla produzione di eventi. Competenza, esperienza e capacità di vedere in modo trasversale e globale la costruzione di un'identità di brand.

MARKETING STRATEGIST (Web/Digital Marketing strategist)

CHI E':

un professionista che si occupa di creare e sviluppare una strategia di marketing per promuovere e migliorare l’immagine delle aziende e massimizzare i risultati di vendita attraverso analisi di mercato e target, strategia preliminare, implementazione attività, campagne di advertising online e offline efficaci, capacità di monitoraggio e analisi dei risultati per migliorare costantemente le performance.

Attitudini cosiddette soft skill per capire anche aspetti aziendali dei clienti meno evidenti ad una prima occhiata, capacità di presentare un progetto complesso e articolato in più fasi attraverso simulazioni e proiezioni di risultati raggiungibili.

Lavora a stretto contatto con la Direzione Commerciale per comprenderne esigenze e potenzialità e per declinare al meglio le leve di marketing della strategia che elaborerà.

Coordina tutto il gruppo a cui affiderà le attività previste dal piano per i contenuti, la SEO, l'advertising, l'immagine aziendale, etc

WEB DESIGNER / SEO MANAGER

CHI SONO:

Il WEB DESIGNER è colui che rende la grafica di un sito non solo di ottimo aspetto ma sopratutto dal contenuto funzionale, le azioni da compiere da parte dell'utente dovranno essere intuitivamente immediate, organizzate in modo da portarlo ad un'interazione coinvolgente che generi Lead Generation per l'azienda.

Utilizza linguaggi di markup, in particolare HTML per la struttura e CSS per la presentazione, nonché JavaScript per aggiungere interattività allo sviluppo delle pagine, così come programmi di grafica (Adobe Photopshop, ad esempio) per editare immagini.

Di fondamentale importanza la predisposizione del sito all'usabilità sui diversi supporti e per utenti con disabilità visive.

Collabora a stretto contatto col il SEO Manager per la definizione dei contenuti e le linee guida di tutti gli aspetti tecnici utili al miglioramento del posizionamento sui motori di ricerca.

Raggiungere una buona presenza organica nelle prime posizioni dei browser è infatti la missione del SEO (Search Engine Optimization) MANAGER. Sarà la definizione dei contenuti attraverso l'analisi accurata di posizionamento di mercato, concorrenza e volume/qualità delle ricerche per guadagnare il miglior ranking nelle pagine di Google, Bing, Yahoo Search, Ask, Yandex, Virgilio, Libero, etc.

E' importante mantenere un costante controllo dei risultati di ricerca rispetto ai propri contenuti per migliorarli all'interno del sito e degli articoli del Blog.


SOCIAL MEDIA MANAGER

CHI E'

E’ il professionista che cura i canali social di un’azienda, per citare i più famosi: Twitter, Facebook, Instagram, Linkedin, etc e, in collaborazione con il Content Manager, divulga messaggi, video, immagini anche attraverso l’uso di campagne advertising a pagamento, per raggiungere il pubblico in target del brand.

La conoscenza approfondita dei meccanismi di funzionamento delle varie piattaforme e la capacità di analisi dei dati di rendimento delle attività sono fondamentali per monitorare e ottimizzare i contenuti in linea con gli obiettivi del piano editoriale e della missione dell’azienda.

Al Social Media Manager, ove non affiancato da copy writer o grafico, viene spesso richiesto anche di comporre dei testi che siano accattivanti con dei titoli catching e la ricerca iconografica e/o la creazione di immagini.

Una volta pubblicati i messaggi inizia la fase di social caring, la moderazione della community presuppone un’ottima conoscenza delle dinamiche di interazione social e dei valori dell’azienda per fornire informazioni appropriate che verranno poi prese in carico dai responsabili dell’azienda (commerciale/direzione/customer service, etc)

Le piattaforme social subiscono costante aggiornamento sulle modalità d’uso, è uno dei compiti principali di questa figura professionale tenersi aggiornato per consigliare al meglio i propri referenti su tutte le novità e sulle opportunità più profittevoli.


CONTENT SPECIALIST

CHI E'

E’ la figura professionale che si occupa della progettazione dei contenuti di siti internet, blog, newsletter o pagine social. Ha competenze tecniche e organizzative per la redazione della content strategy e del piano editoriale ma soprattutto deve possedere la capacità narrativa per un’efficace storytelling dei brand.

Per elaborare la content strategy, deve conoscere gli obiettivi di marca e la missione dell’azienda per cui lavora direttamente o quelli dei clienti affidatigli.

Tra le analisi dei dati in suo possesso uno dei più importanti è il target a cui i messaggi si rivolgeranno, magari diversificati, a seconda dei canali di comunicazione e quindi con un diverso “tone of voice” della narrazione.

Nella preparazione del piano editoriale temporizza l’attività definita alla strategia, in genere su base trimestrale, tenendo conto del calendario aziendale (eventi, lanci, etc) e delle ricorrenze o eventi nazionali/internazionali importanti e di riferimento per il brand.

Nella sua attività si coordina con altre figure importanti come il video-maker, il graphic designer, il social media manager, il webmaster, per citare i più importanti.


GRAPHIC DESIGNER

CHI E'

Interpreta in grafica il messaggio di comunicazione di un azienda, da declinare in formati e su canali diversi.

E' una figura dotata di particolari capacità tecniche e creative, nonché conoscenze dei panorami commerciali multisettore; il prodotto che andrà ad elaborare infatti dovrà essere una sintesi visiva degli obiettivi posti dalla strategia marketing dell'azienda.

I materiali che progetterà dovranno rispettare le linee guida della cosiddetta “immagine coordinata aziendale”, una volta definite infatti, cataloghi, brochure, packaging, allestimenti etc si conformeranno ai colori e alle forme che a partire dal logo, parlano dell'azienda.

Utilizza, come il WEB Designer, programmi di grafica quali Adobe Photoshop ed Illustrator, per le sue creazioni.

Non può prescindere infine da un'ottima conoscenza dei processi di stampa e delle nobilitazioni per guidare l'azienda durante tutto il processo creativo/produttivo.

EVENT PRODUCER

CHI E'

Organizza, supervisiona e coordina ogni aspetto legato ad un evento aziendale.

E' suo il compito di proporre location, allestimenti, attività di engagement e curandone l'implementazione e lo svolgimento anche attraverso servizi di fornitori partner e dipendenti dell'azienda.

L'evento, di qualsiasi tipo sia, rappresenta per ogni azienda un momento importantissimo di presentazione ad un dato pubblico dei propri prodotti/servizi, attraverso attività finalizzate alla vendita (fiere, convegni) al Team Building (incentive, lead nurturing), alle Public Relations (installazioni, sponsorship, etc).

Il Manager che cura gli eventi è quindi una figura con una professionalità solida, che come un direttore d'orchestra dirige tutte le attività in accordo per un risultato in perfetta armonia; ha inoltre buona capacità di problem solving per ovviare a eventuali imprevisti.

Deve essere sempre aggiornato su servizi tecnologici ed innovativi per garantire un engagement elevato dei partecipanti/visitatori ad alto impatto emotivo, che generi sia Lead Generation che conversioni.

Comunica! Milano | Strumenti per la comunicazione

Comunica! Milano

Credits: Comunica! Milano - Sito Web accessibile a utenti con disabilità